Ufficio di riferimento: Ufficio Sportello Unico Edilizia - S.U.E. 

Info e Contatti

Cos'è

Il certificato di destinazione urbanistica contiene tutte le prescrizioni urbanistiche relative ad un'area o un immobile (Piano di Governo del Territorio - PGT, Piani attuativi in vigore, vincoli esistenti, ecc.).

Il certificato di destinazione urbanistica è richiesto per stipulare contratti, atti di compravendita, atti di successione, oppure per conoscere la destinazione di una determinata area secondo lo strumento urbanistico del Comune.

Gli atti, sia in forma pubblica sia in forma privata, per trasferire, costituire o sciogliere la comunione di diritti reali sui terreni sono nulli e non possono essere stipulati e trascritti nei pubblici registri immobiliari, se non è allegato il certificato di destinazione urbanistica con le prescrizioni urbanistiche dell'area interessata. Queste disposizioni non si applicano quando i terreni sono pertinenze di edifici censiti nel nuovo catasto edilizio urbano e la loro superficie complessiva è inferiore a 5.000 metri quadrati (articolo 30, comma 2 del Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380).

Documentazione necessaria

Richiesta del certificato di destinazione urbanistica (scarica il modulo sotto allegato), debitamente compilata e sottoscritta, unitamente a:

  1. Fotocopia documento di identità del richiedente. Nel caso di richieste presentate da incaricato/delegato, copia dell'incarico/delega con fotocopia dei relativi documenti d'identità;
  2. Estratto mappa catastale in scala 1:1000 aggiornato, rilasciato dall'Agenzia del Territorio - Ufficio di Bergamo in data non anteriore a mesi 3 (tre), nel quale andrà individuata, con contorno rosso, l'area oggetto della richiesta.

Costi

Diritti di segreteria:
Il versamento dei diritti di segreteria va effettuato all'atto della richiesta, nelle seguenti misure:

a) Un mappale: € 20,00;

b) Per ogni mappale in più e fino ad un massimo di nove aggiungere: € 7,00/mappale.

Si precisa che una richiesta di certificato può riguardare mappali di un solo foglio catastale, pertanto occorre presentare una ulteriore richiesta quanti sono i fogli catastali interessati. Il mancato ritiro del certificato non esonera dal pagamento anticipato dei diritti di segreteria.

Imposta di bollo
La richiesta di certificato di destinazione urbanistica presentata al SUE deve essere presentata in marca da bollo del valore vigente (€ 16,00) alla data della presentazione della richiesta.
Il rilascio del certificato è sempre subordinato alla presentazione di altra/e marca da bollo (€ 16,00) che può variare in relazione al contenuto della certificazione.
La domanda è esente da bollo nel caso in cui il certificato sia da allegare a denuncia di successione.

Tempistica

entro 30 giorni dalla data di presentazione all'Ufficio Protocollo.

(non si darà corso al rilascio del certificato di destinazione urbanistica in caso di mancata allegazione dell'estratto mappa catastale ovvero del mancato pagamento anticipato dei diritti di segretria ovvero della mancata apposizione della marca da bollo sulla richiesta)

Normativa di riferimento

D.P.R. 380/2001, art. 30, comma 2

Modulo richiesta certificato di destinazione urbanistica