130.26

Principale parco pubblico comunale Alzano, dimora storica della famiglia Pesenti, presenta oltre 40 specie arboree per quasi 400 esemplari in totale. È anche polo sportivo e culturale per la presenza dei campi da tennis, del bocciodromo, della sede della Sottosezione CAI di Alzano, della biblioteca e dell’auditorium comunali.

130.27La denominazione “Montecchio” deriva probabilmente dal nome della famiglia “Montegio” proprietaria dell’area tra il XV e XVI secolo. La villa fu costruita nel 1897 dall’ing. Carlo Pesenti e fu acquistata dal Comune di Alzano Lombardo nel 1971. Il polo sportivo-culturale fu realizzato nei primi anni ’80 dello scorso secolo.

La “Rotonda” originariamente era un trottatoio per cavalli. La pista inizialmente era lunga circa un chilometro, poi ridimensionata agli attuali 500 metri con la realizzazione della “nuova” Strada Provinciale.

Brochure informativa:  Itinerario nel Parco di Montecchio

http://www.provincia.bergamo.it/provpordocs/02Alzano.pdf

Pianta del Parco:

 

Elenco specie arboree del Parco: