UNITI NELLA DIFFICOLTA'

C'era una volta nel bosco dei "Mille Sentieri" una competizione tra animali.

I protagonisti erano i tre più veloci: la rana, il lupo e il falco.

Il vincitore avrebbe ricevuto come premio un chilogrammo di cibo per l'inverno che si stava avvicinando.

La gara era iniziata e tutti gli animali davano il proprio contributo per farla sembrare un evento straordinario. Si partì: in testa c'era la rana, con la sua agilità, seguita dal  lupo e infine il falco.

La gara si faceva sempre più interessante. Lungo il tragitto c'erano molte trappole e la rana, temeraria, finì in una di queste. Si trattava di un fango appiccicoso dal quale quasi certamente non sarebbe più potuta uscire.

Intanto l'aveva raggiunta  il lupo che, senza farsi tanti riguardi, la superò. Quasi subito, tuttavia, ci ripensò e ritornò indietro per aiutarla, però da solo non ce la faceva. Nel frattempo sopraggiunse il falco che, con la sua vista acuta li vide e con il suo altruismo si precipitò ad aiutarli.

In tre fu tutto più semplice e la rana fu tratta in salvo. La gara fu con grande sorpresa vinta da tutti e tre, perché ormai erano diventati amici e vollero spartirsi il premio.

Da soli siamo deboli, ma insieme e uniti diventiamo forti quindi: tutti per uno, uno per tutti.