(aderente alla Polisportiva Comunale di Alzano Lombardo)
specialità : marcia alpina di regolarità
ovvero saper camminare ad una media prestabilita su percorsi variamente difficoltosi, sia per la pendenza che per il fondo più o meno accidentato o per le condizioni atmosferiche.

È uno sport un po' particolare che riserva il meglio di sé soprattutto ai praticanti. Lo si può considerare quasi un fatto culturale, nel senso che ci mantiene uniti alle tradizioni delle genti delle nostre valli, da sempre abituate a percorrere sentieri e mulattiere.
È uno Sport che non si avvale di sofisticate tecnologie, rispettoso dell'ambiente, che non "subisce" il passaggio di una gara, non richiama l'attenzione de mass-media, ma si esaurisce nel silenzio dei suoi passi.

In gara da marzo a ottobre, la domenica mattina, nelle province di Bergamo, Brescia, Lecco, Como per la Lombardia e qualche puntata anche in Piemonte, Liguria, Veneto per le gare di Campionato Italiano che vedono la partecipazione di circa 35 società sportive.
Gara di 4, 5, 6 settori con differenti medie orarie, adatte alle varie categorie di concorrenti, Seniores maschili e femminili, Amatori, Juniores e se capita anche liberi (non tesserati FIE) della lunghezza da 10 a 18 km e salite da 400 a 1200 m. di dislivello complessivo.
Le gare, della durata variabile da 1,5 a oltre 3 ore, sono di tipo individuale, a coppie o pattuglie di 3 elementi e tutte quante sono accessibili a partire da un buon paio di scarpette da trekking.

L'attività agonistica è praticamente sotto l'egida della Federazione Italiana Escursionismo (FIE) che organizza i Campionati Regionali, Nazionali e per Associazioni. Si può praticare dagli 11 anni degli Juniores fino ai …
Avvicinarsi a Questo sport non è difficile se si ha una passione per le camminate.
Nel corso degli anni il nostro gruppo, che sì è costituito nel 1966, ha ottenuto prestigiosi risultati, tra i quali titoli di campioni italiani a pattuglie, coppie e individuali.

Per informazioni: presso la sede Alzano Lombardo - via S. Giovanni Bosco,

(ritrovo il martedì sera – ore 20,30)