Carpino Nero

Il carpino nero (Ostrya carpinifolia) è una pianta della famiglia delle Betulacee, diffuso prevalentemente nell’area sud-est dell’Europa. Può tranquillamente superare i venti metri di altezza e quindi spiccare su altre piante, tuttavia preferisce vivere in aree con pendenza e con una buona esposizione al sole. Spesso associato a roverella e orniello, il carpino nero condivide con queste piante molte delle loro necessità: abbondanza di acqua senza però che vi siano fenomeni di ristagno e suolo di tipo calcareo. Grazie a queste sue caratteristiche e alla sua bellezza, il carpino nero viene comunemente usato come pianta ornamentale, alternativamente come fonte di legna da ardere.