Quarzo

Il quarzo (formula chimica: SiO2) è una tante forme cristalline della silice, un composto molto abbondante nella crosta terrestre. Si tratta di un minerale molto diffuso e conosciuto, di cui esistono moltissime varietà (ametista, diaspro, onice…) che differiscono tra di loro per colore e rarità. Il colore del quarzo infatti varia dal trasparente al viola, passando per il rosa, il verde, il giallo e altre tonalità, dovute alla presenza di composti estranei nella struttura cristallina.
Il quarzo possiede una struttura trigonale e si forma all’interno della crosta terrestre, dalla quale emerge incastonato nelle rocce magmatiche come il granito. È molto resistente agli agenti atmosferici, solitamente molto più degli altri minerali che lo circondano ed è per questo motivo che i cristalli di quarzo si possono trovare lungo i corsi d’acqua e nelle rocce sedimentarie, come per esempio la dolomia, senza che abbia subito degradazioni di sorta.