ll Comune di Alzano Lombardo ha realizzato il proprio sito nel rispetto delle linee guida sull'e-government dettate dal Governo italiano, previste dalla Legge 4/2004 e dall'allegato A) del Decreto Ministeriale 8 luglio 2005, aggiornato dal Decreto 20 Marzo 2013, che richiama all'applicazione delle norme WAI - Web Accessibility Initiative - del W3C - World Wide Web Consortium.

In particolare sono stati applicati i 12 requisiti da sottoporre alla verifica tecnica per la valutazione dell'accessibilità previsti dal Decreto 20 marzo 2013.

Il sito è realizzato in XHTML versione 1.0 con DTD di tipo Strict, validato tramite il servizio di validazione codice del W3C e formattato attraverso iCSS (fogli di stile).

L'adeguamento alle citate disposizioni permette l'accesso al sito da parte di tutti gli utenti, anche di chi ha deficit fisici o sensoriali e fa uso di particolari dispositivi per navigare su Internet.

La verifica dei requisiti di accessibilità viene controllata attraverso la validazione del W3C. L'esito della valutazione relativa al sito internet istituzionale, risulta essere positiva al massimo livello sulla versione "XHTML 1.0 Strict".

Il sito utilizza i fogli di stile per la formattazione ed il layout dei suoi contenuti CSS Livello 2.

Al fine di favorire l'accessibilità si segnalano i seguenti accorgimenti.

  • Menu verticali contestualizzati
    La loro presenza consente di muoversi agilmente tra i contenuti accomunati dall'appartenenza ad una medesima area logico-funzionale del sito, velocizzando una navigazione "tematica", ovvero con scopi ben precisi, per gli utenti che cercano un'informazione specifica.
  • Menu a briciole di pane
    Il cosiddetto "breadcrumb" segna la posizione dell'utente all'interno della struttura logica dei contenuti. Questa funzione è utile per "tornare sui propri passi" nel caso se ne avesse la necessità.
     

Rendere accessibile un sito Web non è un punto d'arrivo, ma un impegnativo percorso che coinvolge ogni momento della realizzazione, dal progetto alla manutenzione.
Nella convinzione che l'obiettivo finale non sia unicamente quello di ottenere bollini e certificazioni dai validatori automatici ma di soddisfare pienamente le esigenze degli utenti, si considera fondamentale il loro riscontro al fine di valutare la reale accessibilità del sito.

Per migliorare il sistema di accessibilità confidiamo, inoltre, nelle segnalazioni, consigli e suggerimenti dei visitatori del sito che ci potranno essere recapitati via e-mail.